giovedì 9 settembre 2021

Finalista al premio Clepsamia 2021

Il mio racconto "La telefonata" continua a darmi soddisfazione: dopo la segnalazione al concorso "Voci di notte", mi ha portato tra i finalisti di un altro premio letterario, il "Clepsamia 2021". Il 15 settembre verranno proclamati i vincitori... Aspetto e incrocio le dita, ma per me è già una vittoria! :-)

martedì 10 agosto 2021

Voci di Notte - Spazio

"Gent.mo sig. Di Sante, 

siamo lieti di comunicarle che la sua opera, La telefonata, ha ricevuto la Segnalazione da parte della giuria nella sezione Racconti del 7° Concorso letterario Voci di Notte - Spazio.

 I vincitori e i premiati saranno pertanto annunciati ufficialmente in una diretta video online Sabato 28 Agosto dalle ore 21.00. 

La diretta sarà trasmessa su Facebook nella pagina: www.facebook.com/progetto.vocidinotte e su YouTube nel canale “Voci di Notte” al link: https://bit.ly/3s7a0dx  ."


martedì 18 maggio 2021

Antichi Miti, di Christian Bonora

 Presento oggi, con grande piacere, "Antichi Miti",  romanzo d'esordio del mio amico e collega scrittore, Christian Bonora, edito da Helios Edizioni.

 Dall'antica Grecia, un'avventura ricca di suspence e mistero, tra Dei, eroi, tempeste e maledizioni, alla ricerca di un oggetto enigmatico e potentissimo. Non svelo altro, vi invito a leggerlo sotto l'ombrellone, nelle pause di refrigerio di questa torrida estate incipiente. Io ne ho molto apprezzato l'accuratezza storica e la trama fantasiosa e coinvolgente, mi direte poi se vi è piaciuto e ha appassionato anche voi...

Disponibile in ebook e cartaceo sulle maggiori piattaforme online (Feltrinelli, Mondadori, IBS, ecc).

La versione cartacea si può inoltre ordinare nelle librerie Feltrinelli e Mondadori.

Buona lettura quindi!


giovedì 25 marzo 2021

Recensione inaspettata...

 Mi ha fatto davvero piacere :-) Eccola qui, dal blog "La Piuma Tramante" :

https://www.facebook.com/piumatramante/

Questa sera sono rimasta alla fantascienza e ho letto "Universo 7" di Salvatore Di Sante.
Breve racconto simpatico basato su un'ipotesi che circola realmente nell'ambiente scientifico, per quanto sia impossibile da confermare o confutare. E se la nostra realtà fosse solo una simulazione al computer? Un po' come in matrix, ma senza pillola rossa e senza via d'uscita perché tutto, compresi noi stessi, è parte del programma. Il racconto tratta questa ipotesi con leggerezza ma in modo coerente, e pure se nel breve spazio di poco più di una pagina, i personaggi mi sembrano ben differenziati (gustosa soprattutto la scenetta tra lo stagista e il capo!), e la scrittura è scorrevole e priva di errori.
Valutazione: 8 Piume su 10
(2 x Stile, 2 x Trama, 2 x Personaggi, 2 x Ambientazione)
Elementi fantascientifici: universo simulato, tecnologia avanzata, alieni.